sorpresa

Triennio 2018/2019 – Scatola a sorpresa (Progetto finale)

Il progetto di una scatola e del suo contenuto in cui le problematiche della rappresentazione, della grafica, del packaging e dello storytelling trovano concretizzazione raccogliendo figurativamente tutti i progetti con, eventualmente, le esercitazioni elaborate.
Il contenitore presenta una sorta di “riassunto tridimensionale” del corso creando una “storia” che utilizza gli elaborati realizzati durante il corso dell’anno come “ingredienti” di una storia da raccontare.
La scatola rispetta le misure (in prospetto) del contenitore standard porta DVD (H cm 19,2 x P cm 13,8), mentre con lo spessore (L) a discrezione.

Pop up a sorpresa – Biennio 2018-2019

Il progetto di “una pagina” in cartone di 21 cm x 21 cm apribile a 180° (ottenendo una doppia pagina di misure 21 cm x 42 cm) elaborata con la tecnica del “pop up”, in cui tutti gli elaborati (i progetti ed anche, eventualmente, le esercitazioni) del corso trovano collocazione. La “pagina pop-up” richiesta è una sorta di “riassunto tridimensionale” del corso che permette di raccontare una storia.

Biennio 2017/2018 – Pop-up a sorpresa

Il progetto di “una pagina” in cartone 21 cm x 21 cm apribile a 180° (ottenendo una doppia pagina di misure 21 cm x 42 cm dallo spessore minimo consigliato di 2 mm) elaborata, preferibilmente, con la tecnica del “pop up”, in cui tutti gli elaborati (i progetti ed anche, eventualmente, le esercitazioni) del corso trovano collocazione. La “pagina pop-up” è una sorta di “riassunto tridimensionale” del corso. Lo scopo è creare un racconto che utilizzi gli elementi considerati durante le esercitazioni e i vari progetti elaborati come gli “ingredienti” di una storia da raccontare.

Triennio 2017/2018 – Scatola a sorpresa (Progetto finale)

Il progetto di una scatola e del suo contenuto in cui le problematiche della rappresentazione, della grafica, del packaging e dello storytelling trovano concretizzazione raccogliendo figurativamente tutti i progetti ed (eventualmente) le esercitazioni elaborate. Il contenitore presenta una sorta di “riassunto tridimensionale” del corso, non con la riduzione delle schede da inserire all’interno, ma creando una “storia” che utilizza gli elementi considerati durante le esercitazioni e i vari progetti elaborati come “ingredienti” di una storia da raccontare. La scatola rispetta le misure (in prospetto) del contenitore standard porta DVD (H cm 19,2 x P cm 13,8), mentre lo spessore (L) è a discrezione.

 

Triennio 2016/2017 – Scatola a sorpresa (progetto finale)

Il progetto di una scatola e del suo contenuto in cui le problematiche della rappresentazione, della grafica e del packaging trovano concretizzazione raccogliendo tutti i progetti e, a discrezione, le esercitazioni elaborate. Il contenitore presenta una sorta di “riassunto tridimensionale” del corso. La scatola ha le misure (in prospetto) del contenitore standard porta DVD (H cm 19,2 x P cm 13,8), mentre lo spessore (L) è a discrezione ma non superiore a cm 13,8, misura de lato corto. La forma risultante è quella di un prisma a sezione rettangolare.