Marriott

Una mascotte per il JW Marriott Venice Resort & Spa a Venezia

Il progetto di una mascotte per il JW Marriott Venice Resort & Spa ispirata dal grifone che attualmente appartiene al logo della struttura. La mascotte diventerà tridimensionale grazie all’incastro di una serie di componenti estraibili da una “cartolina” di cartone con due misure a scelta: 21 cm x 15 cm oppure 21 cm x 29,7 cm con spessore di almeno 2 mm.  La finalità del progetto è costruire una struttura che sia il più possibile tridimensionale.  La “cartolina” è trasformabile – attraverso la fustellatura – in un oggetto comunicativo e promozionale del JW Marriott Venice Resort & Spa che preveda anche l’eventuale l’intercambiabilità delle parti in modo che l’utente possa interagire con l’oggetto, anche trasformandolo.  L’oggetto-mascotte montato contiene anche un aspetto funzionale (svuota tasche, portafotografie, supporto per cellulare, portacandele, …). L’obiettivo didattico è un progetto che focalizzi l’attenzione sullo sviluppo della forma che da piana raggiunge la tridimensione. Le scelte progettuali nell’ideazione della mascotte sono fortemente giustificate all’interno di una ipotetica storia che funga da scenario per poter successivamente declinare lo sviluppo di altri oggetti a corredo come un libretto di fumetti o altri gadget.  

Presentazione delle mascotte ai responsabili del Marriott

Mercoledì 9 febbraio 2022, alla presenza di Cristiano Cabutti (general manager) e Alessandro Carosio, (direttore del marketing ), presso la sede centrale dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, sono stati presentati i progetti delle mascotte ideate dagli studenti del Biennio per il JW Marriott Venice Resort & Spa.