gioielli

Bracciale di carta con scatola espositore

Per l’iscrizione al corso era richiesta la progettazione di un bracciale di carta con con scatola-espositore. Il materiale da utilizzare era esclusivamente la carta, liberamente scelta nella tipologia. I bracciali con la scatola-espositore dovevano essere fotografati, con sfondo bianco o neutro, in modo comunicativo, a discrezione dello studente. L’ispirazione del progetto doveva obbligatoriamente pervenire da una carta pescata dal mazzo Sinapsi Compositive. Tale carta doveva essere inclusa (con un montaggio fotografico) nell’immagine comunicativa del gioiello.

Una cartolina-gioiello con foglia oro per l’Hilton Molino Stucky Venice Hotel

Il brief del progetto richiedeva l’ideazione di un gioiello indossabile da utilizzare come gadget promozionale per l’Hilton Molino Stucky Venice Hotel di Venezia.
Il gioiello, racchiuso in una cartolina di cartone, di cm 21 x 15 con spessore minimo di 2 mm, doveva essere personalizzato con la foglia oro fornita dall’azienda Berta Battiloro di Venezia. La “cartolina-gioiello”, attraverso tagli e successivi incastri, poteva trasformarsi in uno o più gioielli. La finalità del progetto era costruire una struttura che fosse il più possibile tridimensionale.

 

Gioiello con foglia oro per Battiloro

Il brief del progetto richiedeva l’ideazione di un gioiello indossabile, esclusivamente di carta, per l’azienda Berta Battiloro di Venezia. L’ispirazione del progetto era il tema della Biennale Arte 2019 di Venezia “May You Live in Interesting Times” (curatore Ralph Rugoff).
Il gioiello doveva essere ricavato dalla fustellatura, all’interno di un foglio di cartoncino in formato A4 (cm 21 x cm 29,7) orizzontale, di grammatura 300 gr, utilizzando lo spazio di cm 21 x cm 21. Era richiesta la personalizzazione grafica con la foglia oro ed eventuali immagini o disegni stampati, in un solo lato del foglio.
La finalità del progetto era costruire, partendo da un foglio bidimensionale, esclusivamente attraverso tagli ed eventuali cordonature, una struttura indossabile che fosse il più tridimensionale possibile.

Presentazione dei gioielli di carta ai responsabili del Caffè Pedrocchi

Giovedì 12 luglio 2018, nella Sala Rossini al Piano nobile dello stabilimento Pedrocchi a Padova, in presenza dei referenti del Caffè Pedrocchi, Nicoletta Zennaro, Matteo Breda e Vera Scarin, sono stati presentati i progetti dei gioielli di carta ideati dagli studenti del Triennio. Alcuni progetti sono stati scelti per essere esposti e saranno valutati per una eventuale produzione.

010203040506

Biennio 2015/2016 – gioiello con residui di feltro

Era richiesta la progettazione di una serie di “gioielli” (presumibilmente una parure composta da più accessori a scelta, tra i quali una collana, un bracciale, un anello, un fermacapelli, …) che reinterpretasse il residuo di lavorazione della produzione industriale della ditta Italfeltri (www.italfeltri.com). Il materiale è stato distribuito all’inizio del corso. Il tema non era centrato sul riciclo di prodotti difettati o dimessi, bensì sulla reinterpretazione di un residuo di lavorazione ripetitivo che, attraverso operazioni di ricontestualizzazione e riorganizzazione, generasse un nuovo artefatto. Un progetto che didatticamente ha offerto la possibilità di operare su forme e materiali precostituiti introducendo una metodologia di lavoro che ha restituito coerenza ad elementi per loro natura geometrici ma non pensati per essere riutilizzati. Era ammesso l’impiego di altri materiali complementari per completare il gioiello.

CeccatoEleonoraCollanainfeltroFangFanggioiellofeltroCarolloDonatellaGioielloinFeltroSariChiaraFeltro01feltroMezzatoValentinaGioiellofeltro01CicciòAriannaGioiellofeltro2 copiaFerranteVirginia-gioiello in feltroFerranteVirginia-gioiello in feltro 2LorenzettiCecilliaGiuoliellofeltroSalmasoEricaGioielloinfeltro01CicciòAriannaGioiellofeltro3CatozziIreneFeltro02

Marisa Convento (09/04/2016) (23/04/2016)

Marisa Convento, (09/04/2016) (23/04/2016), una delle ultime impiraresse veneziane, ha tenuto, all’interno del Corso di Design del Gioiello, un workshop, in due diverse sessioni, sulla perla veneziana svelando e insegnando alcune delle principali tecniche nella lavorazione del bijou. (VIDEO)