Triennio – Esercitazioni e Progetti 2018-2019

ESERCITAZIONI

Per la redazione delle esercitazioni fare molta attenzione ai formati richiesti e alle impaginazioni. Le esercitazioni A, B, E, F e G hanno un modello in PDF da “completare nei campi scritti” preferibilmente a computer (l’Es. A  richiede dei disegni – con annotazioni – fatti a mano) oppure a mano in modo formalmente ordinato.
I modelli vanno stampati su carta da fotocopie in formato A4 (cm 21 x 29,7) verticale.
Le Es. C ed Es. D vanno realizzate costruendo una struttura tridimensionale (un cubo smontabile formato da sei cartoncini cm 10 x 15 composto senza l’uso di colle) la cui costruzione è spiegata nei link indicati; in particolare l’Es. C va rappresentata con tecnica libera senza l’uso del computer (almeno in una prima fase) e l’Es. D va disegnata con le squadrette senza l’uso del computer.

A – Analisi di una CAROTA

Approccio alla valutazione critica di un prodotto della natura 

Scegliere una CAROTA e descriverla nella sua geometria. Considerazioni su dimensioni, peso, colore, resistenze meccaniche (compressione, torsione, trazione, …), forma esterna, forma sezionata. Provare a tagliare la CAROTA in modo da ottenere delle forme particolari.
L’indagine va estesa anche ai componenti della CAROTA (semi, buccia, polpa, ecc.). l’esercitazione richiede dei disegni – con  annotazioni – fatti a mano.

Scheda analisi di una CAROTA da stampare e completare con dati, foto e testi propri:
Download scheda formato Word
Download scheda formato Pdf

B – Analisi di una BOTTIGLIA DI ACQUA

Approccio alla valutazione critica di un manufatto prodotto serialmente

Scegliere una BOTTIGLIA DI ACQUA, acquistarla e analizzarla secondo i parametri indicati nel libro di Bruno Munari, Da cosa nasce cosa.

Scheda analisi dell’oggetto da stampare e completare con dati, foto e testi propri:
Download scheda formato Word
Download scheda formato Pdf

Indicazioni tratte dal libro: Da cosa nasce cosa di Bruno Munari:
Download estratto dal libro Da cosa nasce cosa

C – Le texture

La focalizzazione sulla superficie come elemento caratterizzante dell’oggetto e dello spazio

Si richiede la costruzione di un cubo (vedi istruzioni) con sei cartoncini (cm 10,5 x cm 15), poi “rivestito” con due tipi diversi tipi di texture geometriche, organiche e ibride (per l’ispirazione partire dalle suggestioni ricevute con le esercitazioni A e B). Le texture vanno realizzate senza l’ausilio del computer. Verificare l’OMOGENEITÀ PERCETTIVA  del campo quadrato di rappresentazione.

Schema per la costruzione della struttura del cubo:
Download schema costruzione cubo

Esempi di texture geometrica, organica e ibrida:
Download esempi di texture

Esempio di un cubo costruito con i tre tipi di texture geometrica, organica e ibrida:
Download esempio di un cubo con le texture

D – Le strutture portanti, proiettive e modulari

Lo studio delle geometrie primarie come momento propedeutico alla progettazione

Si richiede la costruzione di un cubo (vedi istruzioni) con sei cartoncini (cm 10,5 x cm 15), poi “rivestito” con altri cartoncini di egual misura riportanti esempi di strutture portanti, proiettive e modulari applicate al quadrato e al triangolo. Attenzione ad evitare disegni SIMMETRICI e verificate che le figure tocchino, almeno nello spigolo, tutti i lati dei quadrati e dei triangoli.

Schema per la costruzione della struttura del cubo:
Download schema costruzione cubo

Schemi per la costruzione delle strutture portanti, proiettive e modulari:
Download schemi per la costruzione delle strutture

Esempi di strutture portanti, proiettive e modulari:
Download esempi strutture

Esempio di un cubo costruito con esempi di strutture portanti, proiettive e modulari del quadrato:
Download esempio di un cubo con le strutture del quadrato

Esempio di un cubo costruito con esempi di strutture portanti, proiettive e modulari del triangolo:
Download esempio di un cubo con le strutture del triangolo

E – Analisi dell’oggetto nel contesto

La valutazione critica nel condizionamento percettivo dell’oggetto in rapporto al “campo” nel quale è inserito

Il valore delle cose è dato dal contesto! Non è sempre vero ma lo è molte volte di più di quello che si può inizialmente pensare. Lo scopo dell’esercitazione è riportare un esempio, commentandolo, cercando di dimostrare questo presupposto. L’esempio da analizzare dovrà essere riferito ad un prodotto (esempio non replicabile: la matita che diventa ferma capelli).

Scheda analisi contesto da stampare e completare con dati, foto e testi propri
Download scheda formato Word
Download scheda formato Pdf

F – La retorica negli oggetti

Il riconoscimento del valore della forma come atto comunicativo

Scegliere un oggetto a proprio piacimento, preferibilmente disegnato da un designer conosciuto, e cercare di individuare e analizzare il valore retorico dell’oggetto scelto in rapporto e in comparazione ad una figura retorica. E’ ammesso anche il procedimento contrario; partendo dalla figura retorica individuare l’oggetto.

Scheda retorica da stampare e completare con dati, foto e testi propri:
Download scheda formato Word
Download scheda formato Pdf

G – Le analogie

L’identificazione dei corsi e ricorsi nella storia anche nella progettazione degli oggetti

L’esercitazione richiede, partendo dal sito: www.ionoi.it di scegliere un artefatto a proprio piacimento, cercando di approfondire con ulteriori immagini supplementari, il case history scelto. Anche altri esempi non presenti nel sito e ricercati autonomamente sono ben accetti ai fini dell’esercitazione. Accanto alle immagini vanno riportati anche l’autore e l’anno del progetto rappresentato.

Scheda analogie da stampare e completare con dati, foto e testi propri:
Download scheda formato Word
Download scheda formato Pdf

PROGETTI

PROGRAMMA TRIENNIO con esercitazioni:
link al Programma 2018-19 Design Triennio pdf

PROGETTO 0

(Progetto di una collana di carta con espositore)

suggestioni progetti AA 2016-17
template per la costruzione dell’espositore

PROGETTO 1

Scheda progetto 1 (Un gioiello /oggetto gadget per Orsoni) in formato PDF e DOC da completare con dati, foto e testi propri:
link scheda progetto 1 t.DOC
link scheda progetto 1 t.PDF

suggestioni con gioielli “simili” svolto nel corso di Design nell’A.A. 2014-15

suggestioni bacheca Pinterest

PROGETTO 2

Scheda progetto 2 (Contenitore porta colazione per Ca’ Pisani – Saturnia) in formato PDF e DOC da completare con dati, foto e testi propri:
link scheda progetto 2 t.DOC
link scheda progetto 2 t.PDF

suggestioni bacheca Pinterest

Qualche altro spunto progettuale è rintracciabile in quest’altra bacheca Pinterest:
suggestioni bacheca Pinterest (scatole ordinate all’interno)

Altre immagini che possono aiutare come suggerimento nella progettazione del breakfast box  sono riferite ai progetti di shopper bag trasformabili realizzate nell’anno accademico 2017-2018:
suggestione progetti di shopper bag nell’AA 2017-18

PROGETTO 3

Scheda progetto 3 (Gioiello con foglia oro per Battiloro ) in formato PDF e DOC da completare con dati, foto e testi propri:
link scheda progetto 3 t.DOC
link scheda progetto 3 t.PDF

suggestioni con i progetti “simili” per il Caffè Pedrocchi nell’AA 2017-18

PROGETTO 4

Scheda progetto 4 (Progetto -a sorpresa- di un oggetto contenitore) in formato PDF e DOC da completare con dati, foto e testi propri:
link scheda progetto 4 t.DOC
link scheda progetto 4 t.PDF

suggestioni con i progetti elaborati nell’ AA 2017-18

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...