Un cioccolatino per la Biennale di Architettura

In collaborazione con Vizio virtù, cioccolateria di Venezia (www.viziovirtu.com) era richiesto il progetto di una nuova o rivisitata forma di “cioccolatino”. Il tema di ispirazione era il titolo “Freespace” (con relative argomentazioni) individuato da Yvonne Farrell e Shelley McNamara per la 16. Mostra Internazionale di Architettura prevista dal 26 maggio al 25 novembre 2018 a Venezia. Partendo da chiari riferimenti progettuali riferiti al tema indicato, la realizzazione tridimensionale del cioccolatino è diventata una riflessione di come la forma può aiutare o influire sulla percezione del sapore. Ulteriore finalità del progetto era la realizzazione di un artefatto in cui fosse esasperato l’aspetto proporzionale dell’oggetto stesso. Era per questo richiesta una particolare attenzione al dimensionamento e all’evidenziazione dei rapporti dimensionali scelti. Non erano posti dei vincoli di dimensione del cioccolatino da progettare.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...